Comprimitrice per farmacie

Se la vostra farmacia è dotata di un laboratorio galenico, una comprimitrice potrebbe essere un macchinario utile per le vostre esigenze. L’utilizzo di questo strumento può essere vantaggioso per una farmacia, perché permette di produrre delle compresse con una formula specifica, adatte a persone che non possono assumere determinati farmaci, perché intolleranti a certe sostanze.

La comprimitrice automatica diventa quindi è un accessorio comodo e veloce, fondamentale per la produzione di compresse e in questo caso specifico, adatto alla produzione di piccole quantità di compresse. Matrix è un apparecchio robusto e solido, realizzato completamente in acciaio e alluminio e può essere posizionato su qualsiasi banco di lavoro.

Il funzionamento nelle varie fasi come il caricamento della camera, la compressione e l’espulsione della compressa viene gestito tramite il PLC, un programmatore per impostazioni di produzione.

La comprimitrice per farmacie è dotata anche di un regolatore di velocità e di un tasto di emergenza.

Scheda tecnica